Guida Bonus Mobili 2018: tutto quello che c’è da sapere.

 08 Gen 2018   Detrazione fiscale 50%

Ecco cosa bisogna sapere sul Bonus Mobili 2018, grazie al quale si può avere la una detrazione Irpef del 50%:

    • Si può usare per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione
    • Per poter usufruire serve quindi la CILA o SCIA di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia nel caso di singola unità immobiliare
    • Manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia su parti comuni di edifici residenziali
    • Vale per gli acquisti effettati fino al 31 dicembre 2018:  è necessario che la data dell’inizio dei lavori di ristrutturazione preceda quella in cui si acquistano i beni
    • La spesa massima detraibile è 10.000 €
    • Bisogna effettuare i pagamenti con bonifico normale o carta di credito
    • Ai fini di legge bisogna conservare fatture e ricevute dei pagamenti

 

Ecco il link per scaricare l’Infografica PDF dell’Agenzia delle Entrate sul Bonus Mobili 2018:

bonus_arredi_2018.pdf (77 download)


ARTICOLI CORRELATI