Zanzariere per finestre: guida alla scelta

Hai bisogno di una zanzariera per la tua finestra e non sai che prodotto scegliere? Ecco qualche consiglio utile.

Zanzariere a molla

Sono utilizzate di solito nelle finestre, hanno una barra inferiore che si blocca in basso a fine corsa.
Di solito se il prodotto non √® di qualit√† lo sgancio della barra risulta difficoltoso, e quindi l’apertura della zanzariera. Una volta sganciata, la zanzariera ha una molla che la fa riavvolgere: bisogna trattenere la barra con le mani (o tramite il cordino), se no questa “scappa” e va a sbattere in alto.

Noi abbiamo scelto di montare la Bettio Delta, una zanzariera di alta qualità Made in Italy, che ha due interessanti caratteristiche:

  1. Barra di sgancio con sistema Clic-Clak¬ģ: si riesce ad agganciare e sganciare la zanzariera con un semplice gesto della mano
  2. Possibilit√† di avere l’apertura frizionata: la zanzariera sale e si riavvolge lentamente

Che problemi possono dare questo tipo di zanzariere? Di solito ben pochi, √® un prodotto veramente molto testato. Pu√≤ succedere che il telo esca dalle guide, ma basta reinserirlo manulamente e il telo rientra. A volte in caso di imperizia da parte dell’utente, o in caso di danni provocati da animali domestici il telo si pu√≤ strappare: in questo caso non √® un dramma, perch√© il telo si pu√≤ cambiare.

Dettaglio barra zanzariera a molla Bettio Delta

Dettaglio della barra della zanzariera a molla Bettio Delta con sistema Clic-Clak¬ģ

Schema zanzariera a molla per finestra Bettio Delta

Schema zanzariera a molla Bettio Delta

Zanzariere verticali a catenella

Sono le zanzariere usate nelle portefinestre: la zanzariera scende verticalmente, azionata da una catenella posta a lato.
Anche in questo caso raccomandiamo la scelta di un prodotto valido, che anche col passare del tempo continui a garantire una buona fluidità di utilizzo.
A volte nel cassonetto delle zanzariere verticali a catenella durante la bella stagione (in prossimit√† del buco dove entra la catenella) fanno il nido degli insetti, bloccando la movimentazione della catenella, e quindi come risultato la zanzariera non si riavviolge. E’ sufficiente rimuovere il materiale accumulato per far si che la zanzariera torni a funzionare.

Ai nostri clienti proponiamo la zanzariera Bettio Sigma, che dispone della barra di sgancio rapido Clic-Clak e della rete con i bottoni antivento, utili anche in caso di sfondamento accidentale della zanzariera: se il telo non si lacera è possibile reiserirlo nella guida e la zanzariera torna a funzionare.
Ovviamente l’azionamento della zanzariera a catenella non √® veloce ed immediato come quello della zanzariera scorrevole: ecco perch√© ci sentiamo di consigliare quest’ultima soluzione, soprattutto in porte dove si passa frequentemente. Un’altra caratteristica √® che una zanzariera a catenella si pu√≤ aprire solo dall’interno, se si necessita di una zanzariera che si apra anche dall’esterno allora bisogna montare una zanzariera scorrevole.

Dettaglio catenella zanzariera verticale Bettio Sigma

Dettaglio della catenella – zanzariera verticale Bettio Sigma

Zanzariere scorrevoli orizzontali

Sono il massimo come comodit√† di utilizzo e, nel modello che proponiamo, la zanzariera scorrevole Bettio Miniscenica non ha nemmeno l’ingombro del binario a terra. Di facile utilizzo, si pu√≤ aprire sia dall’interno che dall’esterno, √® l’ideale per aperture con passaggi frequenti, ad esempio portefinestre che danno sul giardino.

Questa zanzariera può essere installata con apertura a destra oppure a sinistra del vano: dall’interno dell’ambiente, se il cassonetto è posizionato a destra la rete risulta a filo esterno, mentre se il cassonetto è posizionato a sinistra la rete risulta a filo interno.

dettaglio Zanzariera Bettio Miniscenica scorrevole laterale

Dettaglio della zanzariera Bettio Miniscenica scorrevole: nessun binario per terra!

Preventivo Gratuito Serramenti in legno e legno-alluminio


ARTICOLI SUGGERITI