La verniciatura: il ciclo a 4 mani LEGNO+

Manutenzione serramenti in legno: devo preoccuparmi?

Per avere la tranquillità di mettere sul mercato un prodotto che non dà problemi, abbiamo adottato un ciclo di verniciatura e una serie di materiali e trattamenti industriali tecnologicamente avanzati, studiati apposta per assicurare al legno un’alta durata nel tempo anche senza faticose manutenzioni.
Tutti i serramenti in legno vengono trattati con questo ciclo di verniciatura in quattro fasi (o tre, per alcune essenze), che assicura un’elevata qualità e durata del film protettivo, fino a 10 anni.

Un test estremo… ecco i risultati!

Per testare la qualità della verniciatura dei nostri prodotti abbiamo fatto un test in condizioni estreme: abbiamo fabbricato vari serramenti di test e li abbiamo posizionati all’esterno, esposti a sud e alle intemperie: freddo, caldo, pioggia, neve ecc. I risultati (visibili in foto) parlano da soli.

Confronto vernice persiana in legno
Confronto verniciatura giunta legno traverso montante

Olio preimpregnante: difende il legno dai microorganismi

Per offrire al cliente la tranquillità di avere un serramento che duri nel tempo, ci siamo basati su test effettuati presto prestigiosi istituti di ricerca, in modo da basarci su dati oggettivi. Sono stati presi dei campioni di legno, e alcuni sono stati trattati esternamente con un Olio preimpregnante, gli altri no.

Tutti i campioni sono poi stati sottoposti a in invecchiamento accelerato, immegendoli totalmente in una soluzione batterica, e come si può vedere dalla foto la parte trattata in superficie con l’Olio non presenta danni.

Test di durabilità del legno sottoposto all azione dei microorganismi

 

4 mani di vernice, un serramento che dura nel tempo!

1) Trattamento preservante del legno con olio preservante: penetra in profondità (fino a 5mm) nel legno proteggendolo dall’umidità, da muffe e funghi. Questo speciale olio soddisfa le normative EN 113, EN 73, EN 84, EN 152-1 e EN 599-1 per quanto riguarda la protezione contro marcio, muffa e azzurramento. Il legno risulta quindi stabilizzato e protetto dall’ambiente esterno.

2) Impregnante protettivo: questo primo trattamento serve a fornire un’ulteriore protezione da funghi e microorganismi, e ha ottime caratteristiche d’aggrappaggio, costituendo un ideale sottofondo per la successiva verniciatura. Contiene anche dei filtri UV.

3) Fondo intermedio: rende uniforme il film di verniciatura sottostante anche nelle parti più sensibili, e crea una sorta di base (stabile ed isolata dal materiale sottostante) su cui poter applicare la mano di verniciatura finale.

4) Finitura: tramite prodotti a base di dispersioni acriliche di alta qualità si assicura una buona resistenza all’usura meccanica e alle intemperie, un’ottima trasparenza e una buona protezione dai raggi UV, in modo da evitare il degrado e l’ingiallimento del film sottostante.

Grazie all’uso di prodotti di qualità, testati e certificati dai laboratori e istituti europei più qualificati, uniti a cicli di lavorazione adeguati, ci permettono di offrire un serramento stabile, che rimarrà a lungo bello nel tempo.

Confronto preimpregnante prova lunga durata
Richiedi il preventivo gratis dei serramenti

Trattamento con olio naturale

Per chi ama materiali e trattamenti naturali, Cavallero propone l’esclusiva finitura ad olio naturale a base di olio di lino: un prodotto antiallergico e che valorizza il legno e le sue venature. Guarda alcune foto di serramenti verniciati ad olio QUI.

Campioni colore legno Frassino ad olio

Legno Frassino trattato ad olio: tonalità disponibili


ARTICOLI SUGGERITI