Come leggere le sigle dei vetri nei preventivi dei serramenti?

 25 Lug 2018   News

Come leggere i codici dei vetri indicati nei preventivi delle finestre?

Il vetro in una finestra è una componente molto importante, bisogna pretendere chiarezza su cosa si sta acquistando, ma a volte i codici usati dai serramentisti possono non essere facilmente comprensibili. Ecco alcuni esempi. In alcuni casi le diciture che si possono trovare in circolazione sono poco chiare e abbiamo dovuto “interpretare”:

CodiceSpiegazione
4 BE temp/15 gas argon/4Vetro interno 4mm temperato basso emissivo, 15mm di canalina non meglio specificata (occhio che non sia di alluminio!) spazio riempito con gas argon (ormai è una caratteristica standard, bisogna controllare che sia specificato), 4mm di vetro esterno. E’ un vetro già migliore del precedente, probabilmente di bassa qualità
4/20/4vetro interno 4mm, 20 mm di canalina (qualità e marca non specificata), 4mm di vetro esterno. Un vetro di questo tipo NON è a norma, perché almeno il vetro interno deve essere di sicurezza (temperato o stratificato). Non è nemmeno indicato se c’è il trattamento basso emissivo (ormai fornito praticamente come standard)
4 BE temp/15 gas argon/4Vetro interno 4mm temperato basso emissivo, 15mm di canalina non meglio specificata (occhio che non sia di alluminio!) spazio riempito con gas argon (ormai è una caratteristica standard, bisogna controllare che sia specificato), 4mm di vetro esterno. E’ un vetro già migliore del precedente, probabilmente di bassa qualità
4 BE temp/16 gas argon/4/16 gas argon/4 BE tempQuesto è un triplo vetro: vetro interno 4mm temperato basso emissivo, 16mm di canalina non meglio specificata con gas argon, 4mm vetro cemtrale, 16mm di canalina non meglio specificata con gas argon, 4mm di vetro temperato esterno con trattamento basso emissivo. Il triplo vetro ha di regola sempre il trattamento basso emissivo su 2 lastre
3+3/15 argon/3+3 BEVetro interno stratificato, composto da 2 lastre da 3mm accoppiate, 15mm di canalina non meglio specificata con gas argon, sempre uno stratificato 3+3 di vetro esterno basso emissivo. E’ un vetro che oltre che a una protezione dal freddo garantisce una minima protezione antisfondamento
33.1 be+16gas argon+44.1 41 dbVetro interno stratificato, composto da 2 lastre da 3mm accoppiate con trattamento basso emissivo, 16mm di canalina non meglio specificata con gas argon, esternamente uno stratificato 4+4 (più resistente del 3+3). E’ un vetro che riporta anche l’isolamento acustico che garantisce, espresso in decibel (41 dB, in questo caso)

ARTICOLI CORRELATI